Crescita esponenziale per il Video Advertising

Il 2013 ha registrato un’importante tendenza nel settore dell’advertising: si tratta, infatti, di una vera e propria esplosione nella realizzazione e nell’utilizzo di digital video advertising con un incremento di oltre il 38% negli investimenti effettuati solo nel nostro Paese.

L’utilizzo di video online è in ascesa così come il video advertising. Le immagini, il suono, la musica e le storie raccontate danno maggior valore al contenuto commerciale e la possibilità di misurare il ritorno d’immagine e l’efficienza del mezzo hanno accresciuto notevolmente l’appeal di questi nuovi strumenti di comunicazione.

E’, infatti, possibile misurare in tempo reale l’efficacia della campagna, le effettive views e perfino la durata dell’esposizione dell’utente.

Analizzando questa nuova tendenza, è importante tener conto di alcuni fattori determinanti che dovranno senza dubbio essere presi in considerazione nell’immediato futuro, quali l’utilizzo sempre crescente del mobile (l’accesso online da smartphone è cresciuto del 28% e su tablet del 127%). Il video advertising online deve, quindi, essere ideato e realizzato sempre più nell’ottica di una fruizione mobile.

Un altro aspetto da tenere in considerazione per l’online video advertising è il native, ossia il video adv che si integra perfettamente e assume l’aspetto dei contenuti del sito sul quale viene ospitato. Secondo una recente indagine, è emerso che negli Stati Uniti stanno riscuotendo sempre più successo i video adv interattivi, che danno la possibilità all’utente di accedere a contenuti extra.

Il terzo ed altrettanto importante fattore è rappresentato dai social network: i video adv inseriti nei diversi social media ottengono risultati di engagement più evidenti rispetto ai contenuti non video, grazie proprio alla misurazione dei like, dei commenti e delle condivisioni. Ne consegue quindi che le aziende mostrino una tendenza sempre più forte nel creare video adv dedicati esclusivamente ai social media, attraverso i quali comunicare e trasmettere messaggi ai propri utenti.

Una tendenza che nel futuro darà, senza dubbio, risultati ancor più importanti e tassi di sviluppo elevati.