Quali sono le keyword più comuni per il nostro mercato? Il tool per scoprirlo.

Google Adwords è lo strumento attraverso cui pianificare le campagne Adwords o Display nel circuito di Google. Per maggiore chiarezza, Adwords sono quegli annunci solo testuali che vedete spesso nelle prime posizioni delle pagine di Google (una volta avevano il fondino giallo ora hanno uno scacco giallo con scritto all’interno “ANN.”) mentre il circuito Display vede i classici banner animati in flash.

Ora, quello che ci interessa di questo strumento è il Keyword Planner attraverso cui è possibile sia avere spunti per cercare nuove parole chiave (per settore, per un sito o per una frase) o ottenere stime di traffico per determinate parole. In questo caso ci interessa capire quali sono le parole più trendy del nostro mercato per cui:

  1. Scegliamo dal menu a sinistra “Cerca nuove idee per le parole chiave e i gruppi di annunci”
  2. Inseriamo il nostro prodotto o servizio e scegliamo il nostro mercato di riferimento. Se il sito è ben indicizzato inseriamo anche quello altrimenti possiamo procedere senza e potete inserirlo in un secondo momento per vedere se le parole chiave suggerite cambiano e in che modo.

A questo punto clicchiamo sulla tab “idee per parole chiave” e abbiamo un elenco più o meno lungo (secondo il mercato e il business che svolgiamo) di keyword suggerite in base alla frequenza di ricerca da parte degli utenti. I risultati possono essere letti incrociando i dati di 2 colonne almeno:

  1. La colonna “Media delle ricerche mensili” ci indica, appunto, quanto la parola è cercata in media dagli user.
  2. La colonna “Concorrenza” ci dà un’indicazione su quanto quella parola sia usata dagli inserzionisti, quindi dai nostri competitor

Luca Bizzarri