Quando la protesta porta un oro a Cannes

Campagna di sensibilizzazione contro l’abuso dei nomi propri per rinominare gli Uragani. La domanda sorge spontanea… era proprio necessario? Solo per qualche scritta sui muri che insulta Sandy o Katrina? Evidentemente sì, era necessario. Soprattutto se porta in casa un leone d’oro a Cannes.

Qui il documentario.

Luca Bizzarri

 

 

Share by