Search Engine Marketing, tra indicizzazione e posizionamento: qualità delle keyword

Avere un sito che sia indicizzato è importante ma è fondamentale che tutte le nostre pagine vengano trovate da chi le cerca. Diventa quindi importante capire la differenza tra indicizzazione e posizionamento:

  1. la prima parola indica il fatto che le pagine siano ben leggibili dal motore di ricerca
  2. la seconda indica la posizione che Google restituisce al nostro sito per quella determinata parola. I fattori che incidono sul ranking sono moltissimi, se vuoi approfondire vai alla categoria “SEO Tips”.

L’indicizzazione è quindi precondizione necessaria al posizionamento ed è più che altro generata da tecniche SEO on-site, cioè dal modo in cui il codice della pagina è generato e curato. Dico “curato” perché le regole di Google cambiano spesso, gli algoritmi vengono aggiornati più volte: il processo di gestione del sito in ottica SEO è quindi in continuo divenire.

Dando quindi per scontato che il nostro sito sia ben indicizzato (che abbia quindi tante pagine lette da Google), altrimenti abbiamo dei problemi diversi da quelli che trattiamo qui, cerchiamo di capire la qualità delle keywords per le quali siamo indicizzati. Facciamo un ripasso degli strumenti necessari a capire se le parole chiave che abbiamo nel nostro sito sono in linea sia con i trend del mercato sia con quello che gli utenti cercano. Vediamo quindi più nel dettaglio come analizzare le keywords per capire:

  1. Quali sono le keyword più ricercate dagli utenti che entrano nel sito – leggi il nostro articolo
  2. Quali sono le keyword attraverso le quali il sito è indicizzato – leggi il nostro articolo
  3. Quali sono le performance del vostro sito in base alle sopracitate keyword – leggi il nostro articolo

Luca Bizzarri