I contenuti del mio sito sono in linea con la mia strategia SEM? Vediamo come capirlo.

In questo articolo abbiamo visto come impostare una lista di keyword pertinente alla propria attività. Vediamo oggi come fare un double check sul proprio sito e scoprire se effettivamente siamo in grado di dare tutte le risposte/informazioni/prodotti a chi le sta cercando senza rischiare di far atterrare qualcuno sul nostro sito con parole chiave “vuote”, che non hanno corrispondenza con contenuti reali nel nostro sito. Anche perché vi ricordo che i contenuti della landing page di una campagna Adwords di Google influiscono sulla qualità della campagna che a sua volta rende la campagna stessa:

  1. Più visibile (maggior qualità corrisponde a maggiori impression)
  2. Più o meno costosa (qualità e costo sono inversamente proporzionali).

Per prima cosa, riprendiamo la lista finale delle nostre keyword e proviamo a raggrupparle per categorie. Estrapoliamo dall’excel le nostre macrocategorie e facciamo una mappa della campagna, seguendo le indicazioni di questo articolo sui flowchart.

In secondo luogo è necessario avere una mappa del sito. In particolare, se non l’avete già pronta e dovete farla da zero, stiamo puntando alle pagine che convertono ma se avete una mappa generale potremo avere una visione più completa del tutto. Trovata la mappa? Ottimo. Ora selezioniamo le pagine che vogliamo avere correlate alla nostra campagna: tendenzialmente queste sono le pagine che convertono, cioè tramite cui l’utente compie un’azione che per noi è significativa (tipicamente passa all’acquisto, ma potrebbe lasciarci i propri dati o non so cos’altro).

Bene, abbiamo appena selezionato gli obiettivi reali della nostra campagna. Mettiamo a confronto le due mappe e cerchiamo le corrispondenze: tutte le keyword sono in linea con tutti gli obiettivi che ci eravamo posti in fase di brainstorming? Ne manca qualcuno? Ne abbiamo troppi? Se la risposta è “sì” ad almeno una delle precedenti domande, le cose da fare sono due prima di partire con la campagna:

  1. Allineare i contenuti del sito alla campagna che abbiamo creato (aggiungendo qualche pagina, cosa non sempre facile nel breve)
  2.  Allineare la campagna al sito, aggiungendo o rinunciando a qualche keyword

Un semplice ma fondamentale esercizio per vedere se ci siamo persi qualcosa per strada.

Luca Bizzarri