Strategia, Brand Identity e Storytelling

Una comunicazione strategica è una comunicazione costruita intorno agli obiettivi aziendali.

  • Strategia di marketing e comunicazione
  • Piano di comunicazione
  • Storytelling aziendale
  • Immagine coordinata
  • Brand identity
  • Brand book e linee guida

Le differenze tra una comunicazione che si appoggia ad una strategia chiara e una comunicazione solo tattica (senza obiettivi) sono:

  1. La fortuna. Con una strategia di base possiamo abbassare l’effetto di “questa volta è andata bene”.
  2. Il controllo. Avere pianificato prima significa essere in grado di gestire i singoli elementi dopo, in fase di esecuzione.
  3. La misurazione. Avere degli obiettivi chiari significa definire dei KPI sui quali questi saranno misurati.
  4. Il piano B. Qualora le tattiche delineate non rispondano agli obiettivi è possibile cambiare direzione, tenendo sempre presente il punto di arrivo.

“Strategia” significa affrontare il processo di comunicazione con metodo: per un’agenzia di pubblicità e marketing questo si traduce in misurabilità degli obiettivi e attenzione ai singoli  momenti dell’intero processo. 

Per poter capirne l’efficacia, infatti, ogni comunicazione deve essere misurabile, secondo le sue caratteristiche: in base ai risultati delle singole tattiche è possibile ottimizzare l’esito dell’intera strategia di comunicazione nell’ottica di fare, misurare e ripetere.

Una campagna di successo parte da lontano: lo studio di una strategia è un processo che non può essere improvvisato perché comporta approfondimento su prodotto, obiettivi, clienti, mezzi di comunicazione ancora prima di poter pensare alla creatività. 

La strategia è quindi la colonna portante di ogni comunicazione: OFG Advertising è un’agenzia di pubblicità e marketing a Milano che affianca i suoi clienti in questo delicato compito, trasformando gli obiettivi di marketing aziendali in obiettivi di comunicazione e disegnando una strategia di marketing per portare i propri clienti al successo.

Quando la strategia è delineata, si può passare all’esecuzione. I primi passi sono la definizione di un piano di comunicazione, un documento che porta la strategia sul piano esecutivo, dello storytelling aziendale e degli asset principali dell’azienda: l’identità del marchio e la sua declinazione su tutti i materiali.